Veta La Palma

La tenuta Veta la Palma, situata nel cuore del Parco Doñana (Sevilla), ha 11.300 ettari di estensione naturale che costituiscono un vero paradiso. Veta la Palma, esempio di biodiversità, è riuscita a prendersi cura dell’ambiente della zona aggiungendo nuovi valori economici e di conservazione basati sui principi di sostenibilità.

Veta la Palma ha risorse naturali di primo livello, che consente la cura e lo sviluppo ottimali della fauna uccelli delle paludi di Doñana. Grazie all’eccellente qualità delle acque delle sue zone umide, l’avifauna acquatica, anche in estate, rimane nelle migliori condizioni.

Oltre alla bellezza nella sua forma più pura, Veta la Palma ha un vero tesoro ambientale sotto le sue acque; Il Plancton marino. Un prodotto innovativo che ha ispirato tavoli gastronomici come Ángel León, il famoso Chef del Mar.

La straordinaria e unica formazione di plancton a Veta la Palma in un ambiente unico ci permette di entrare in un nuovo e sorprendente mondo di possibilità gastronomiche.

Veta la Palma
Angel Leon

STORIA

È passato un decennio da quando Phytoplankton Marino, S.L. (FM) è iniziata con la coltivazione di microalghe marine o fitoplancton. Ma è stato cinque anni fa quando è iniziato il lavoro per ottenere l’autorizzazione per un “prodotto microalgico liofilizzato” per il consumo umano. Una sfida che è stata raggiunta nel marzo 2014, con l’esclusività di Fitoplancton Marino SL per la crescita e commercializzazione di Marine Plancton.

L’unione di FM e il noto Chef del Mar è stata la ragione per cui oggi abbiamo tutti i requisiti per la commercializzazione. Questo lavoro, mano nella mano, ha servito a sviluppare un nuovo cibo in grado di migliorare il gusto del mare.

Nel 2010 Angel León ha presentato a Madrid Fusión Marine Plancton. Un nuovo ingrediente alimentare, la vera “origine del mare”. Dopo la sua riuscita ricezione, i primi passi legali per mettere questo prodotto rivoluzionario sul mercato sono iniziati e infine nel 2011 FM ha presentato il file “Novel Food” per la microalga T chuii presso l’Agenzia spagnola per la sicurezza alimentare e la nutrizione (AESAN).

Ángel León, sulla strada, continua a raggiungere il successo negli anni successivi conquistando la sua prima stella Michelin. A sua volta, ha acquisito un maggior impatto sui media, a causa della sua comparsa sul programma Antena 3 “Top Chef”. Questo ha reso possibile una maggiore copertura delle molteplici applicazioni del Marine Plancton in cucina, rendendola nota a tutti gli schermi.

Il consumo di Planton Marino è possibile grazie al costante sviluppo tecnologico di FM e al suo impegno nella sostenibilità. Come risultato di questo lavoro di sforzo e di innovazione, nel 2014 è stata concessa l’autorizzazione di Novel Food per la coltivazione e commercializzazione di microalghe marine nell’anno

Nel 2015, Plancton Marino è riconosciuto come un prodotto innovativo nel Salon de Gourmets. Tra i 1.000 nuovi prodotti presentati al Salone, Plancton Marino viene assegnato il secondo premio del IV Salon de Gourmets Awards nella categoria innovazione per l’investimento in R + D + i della società e il carattere innovativo del prodotto.

L’ origine

Plancton Marino

Le microalghe che costituiscono il fitoplancton sono state tra i primi organismi ad abitare il nostro pianeta. Questi esseri arricchirono l’atmosfera con l’ossigeno e si evolvono in piante superiori come sappiamo oggi.

Attualmente sono responsabili della produzione del 50% dell’ossigeno del pianeta e costituiscono la base della catena alimentare negli oceani. Servono come cibo allo zooplancton che in seguito alimenta i pesci ei crostacei.

Il fitoplancton è l’origine della catena trofica, cioè il principale produttore dell’ambiente marino. È ciò che consente l’esistenza di tutti i mari e degli oceani del pianeta Terra e la concentrazione dell’ossigeno nell’atmosfera.

Lo studio scientifico del fitoplancton ha mostrato il suo elevato valore nutrizionale e le grandi possibilità che il suo utilizzo nella cucina può offrire. Un riscontro che porta a Phytoplankton Marino SL alla produzione di queste microalghe imitando le condizioni del mare. È così che nacque il Plancton Marino Veta la Palma, un nuovo cibo che ci permette di migliorare il gusto inconfondibile del mare nei nostri piatti.

FITOPLANCTON MARINO S.L.

Instalaciones Plancton

È un’azienda altamente dotata della produzione di microalghe grazie ai suoi sistemi tecnologici avanzati e al personale altamente qualificato.

Fitplancton Marino SL è responsabile del marchio Marine Plancton. FM SL è l’unica azienda in Europa che ha tutti i permessi sanitari pertinenti per la produzione e commercializzazione del prodotto esclusivamente.

FM soddisfa le esigenze di acquacoltura, acquario e mercati cosmetici, alimentazione umana e applicazioni farmacologiche, garantendo i migliori standard di qualità e di esperienza. Un forte impegno per l’innovazione e la sostenibilità. Inoltre ha certificazione ISO 22.000 e FSSC per il sistema di gestione della sicurezza alimentare – Requisiti per qualsiasi organizzazione nella catena alimentare.

Plancton Marino Veta la Palma® è un alimento in grado di rendere i vostri piatti un gusto intenso e squisito del mare in modo naturale e sano. Un autentico enhancer del sapore del mare che ti permette di sperimentare un mondo di possibilità e di portare creatività e innovazione in innumerevoli preparazioni. 100% naturale e vegetale, il Marine Plankton è un alimento unico e una rivoluzione autentica in cucina che non dovresti perdere.